STELLA

UNA STELLA CHE BRILLA NEL CIELO, UNA DELLE TANTE, MA NON ESPRIMETE DESIDERI, NON E' UNA STELLA CADENTE..E' UNA STELLA CHE CERCA LA LUCE PER CAPIRCI QUALCOSA IN QUESTO STRANO PIANETA, UNA STELLA ALLA RICERCA DELLA VERITA', O PERLOMENO CI PROVA , MAI DISPERARE...

06 giugno 2006

E ci risiamo...
Ma quand'è che ci possiamo liberare una volta per tutte dell'ingerenza della Chiesa in Italia? Ma quando la finirà il Vaticano di usare questi toni da anatema riguardo diritti sacrosanti...
"«Mai come ora l'istituzione naturale del matrimonio e della famiglia è vittima di attacchi tanto violenti», ma i loro attacchi durano da millenni, e bene o male influenzano la nostra vita.
Lo so, fanno il loro mestiere, ma quello che mi disturba è la loro intromissione sulla nostra vita, persino sulle nostre leggi. Se sono cattolico praticante,se non voglio abortire non lo faccio, nessuno mi costringe. Ognuno deve rispondere alla propria coscienza, ma non deve essere limitata la libertà di nessuno.

3 Comments:

  • At 12:50, Blogger Ed said…

    E questo è niente. Vedrai quando si comincerà a parlare seriamente dei pacs...

     
  • At 12:15, Blogger vieller said…

    Il termine matrimonio è nato come istituzione religiosa. Il fatto che la Chiesa lo difenda così come l'ha istituito, secondo me ha perfettamente ragione, oltre che averne pieno diritto.
    Lo stato ha adottato sia il termine che l'istituzione, questo non lo autorizza a pretendere un'apertura o delle modifiche da parte della Chiesa. Tanto più che chi pretende, sono quelli che non credono affatto nel matrimonio religioso.

    Hai regione ED, quel giorno che si inizierà a parlare di pacs, .... non bisognerà usare il termine matrimonio.

     
  • At 15:05, Blogger Fly said…

    Posso dire la mia sulla chiesa? ...CHE PALLE!

     

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home