STELLA

UNA STELLA CHE BRILLA NEL CIELO, UNA DELLE TANTE, MA NON ESPRIMETE DESIDERI, NON E' UNA STELLA CADENTE..E' UNA STELLA CHE CERCA LA LUCE PER CAPIRCI QUALCOSA IN QUESTO STRANO PIANETA, UNA STELLA ALLA RICERCA DELLA VERITA', O PERLOMENO CI PROVA , MAI DISPERARE...

18 ottobre 2006

ROBERTO SAVIANO: GOMORRA

Non ha bisogno di pubblicità, ne hanno parlato tutti i giornali. E' un giovane scrittore di 28 anni che ha fatto i nomi e cognomi in pubblico dei camorristi che spadroneggiano nella città di Napoli.
Ho letto una sua intervista, mi ha colpito il suo coraggio, e mi ha ricordato Peppino Impastato.
Spero che non lo lascino solo, e che abbia modo, nonostante le minacce, di continuare a fare il suo lavoro di giornalista, in questo Paese c'è troppo bisogno di verità.
Qui c'è un blog con una sua intervista , io domani mi comprerò il libro.

3 Comments:

  • At 11:12, Blogger Ed said…

    Se hai voglia e ancora non l'hai fatto, firma la lettera.

     
  • At 13:33, Blogger STELLA said…

    Fatto. Grazie Ed!

     
  • At 13:56, Blogger mario said…

    Ho letto quel libro questa estate. ho vissuto a Napoli per molti anni. Da ragazzo.Ricordo il liceo di Barra, le aule che non erano altro che garage attrezzati per fare lezione. Durante l'intervallo ci vendevano le sigarette di contrabando dentro la scuola. Le comperavano tutti, professori e preside compresi. Quando raccontavo queste cose fuori da Napoli le persone sorridevano.Folclore, dicevano.Ricordo anche camorristi. Uno si chiamava mano mozza. Lo ammazzarono davanti al mio liceo. Era il 1974.

     

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home